Blog Centro Oculistico San Lorenzo - Centro Oculistico San Lorenzo | Oculista Palermo

TRADUCI
Vai ai contenuti

AMD e Cataratta

Centro Oculistico San Lorenzo | Oculista Palermo
La Degenerazione Maculare legata all'età (AMD) è una condizione oculare che diminuisce la capacità di vedere chiaramente i dettagli. Quando la perdita della visione centrale da AMD si combina alla sfocatura visiva dovuta alla cataratta, la perdita della vista è una condizione inevitabile.

Si può ricorrere ad un intervento di cataratta se si è affetti da degenerazione maculare?
In linea generale, quando si è affetti sia da AMD che da cataratta, è opportuno trattare prima la maculopatia e successivamente la cataratta, in quanto la vista che si perde per colpa della maculopatia è difficile da riacquistare, mentre il visus perso in seguito al sopravvenire della cataratta può essere ripristinato dopo l’intervento.
Probabilmente sì... ma ci sono alcuni fattori che non possono essere sottovalutati e devono essere valutati attentamente insieme all’oculista.
Innanzitutto si deve valutare quale sia la causa primaria della perdita della visione, se la cataratta o l’AMD. Nel caso sia l’AMD, sarà molto difficile arrivare ad un miglioramento della vista anche dopo la chirurgia della cataratta.
La chirurgia della cataratta con AMD potrebbe non ripristinare il visus da vicino, quindi la capacità di svolgere attività come la lettura. Di certo la rimozione della cataratta aumenterà la quantità di luce capace di entrare nell'occhio, ma potrebbe non essere sufficiente per una buona visione centrale che necessita anche di una retina sana per una visione nitida.

La chirurgia della cataratta peggiora l'AMD?
A questa domanda è difficile rispondere…
Per la forma "secca" di AMD non ci sono prove che la chirurgia della cataratta implichi un peggioramento. Al contrario, per la forma "umida" la risposta alla domanda è piuttosto ambivalente in quanto la chirurgia della cataratta provoca infiammazione all'interno dell'occhio che potrebbe peggiorare la AMD umida; ma è anche opportuno considerare che il miglioramento delle tecniche chirurgiche (che comportano oggi minori tempi operatori e un recupero più rapido) e la disponibilità di terapie anti-infiammatorie incidono positivamente sul decorso dei pazienti sottoposti a intervento di cataratta migliorandone l’outcome anatomico e funzionale. Tuttavia i risultati degli studi scientifici sono piuttosto contrastanti.
C’è un altro elemento da prendere in considerazione nei pazienti con AMD che vengono sottoposti a chirurgia della cataratta: il soggettivo miglioramento della capacità visiva generale. Alcuni studi hanno indagato, in questi specifici casi, la percezione personale della qualità di vita e ne hanno evidenziato un miglioramento legato alla migliore visione che ha indubbiamente importanti e non trascurabili implicazioni psicologiche e pratiche nell’esecuzione di tutte le attività quotidiane.




Centro Oculistico San Lorenzo
Via Giovan Battista Vaccarini, 1
90143 Palermo PA
P.I. 06589720827
Apertura: Lun - Sab  8.30 - 20.30
info@cosanlorenzo.it
Copyright © 2017 Centro Oculistico San Lorenzo - tutti i diritti sono riservati
parcheggio gratuito centro oculistico san lorenzo
Torna ai contenuti